Lina è entrata a far parte dei Maestri Artigiani nel 1985 insieme al marito Luigi Guberti; quando Luigi venne poi nominato segretario dell’Accademia lei divenne sua fedele collaboratrice, grazie anche ai consigli e al sostegno di Oreste Cappellari. Per Lina sono stati vent’anni di lavoro molto importante che l’ha sempre più avvicinata al marito e all’Accademia fino al 2006 in cui per motivi di salute il Sig. Luigi decise di dimettersi dalla propria carica.

Nel 2007, ci racconta Lina, fu nominato segretario Giuliano Grenzi che le chiede di continuare a prestare i suoi servigi all’Accademia. In quegli anni il Presidente era il Sig. Alfredo Ferri che si è impegnato assieme ai propri consiglieri per poter aumentare il prestigio dell’Accademia e renderla sempre più un punto cardine del territorio ferrarese.

Dopo essersi sposata, nel 1948, Lina e Luigi si sono trasferiti a Poggio Renatico e insieme hanno aperto un negozio di orologeria nel quale effettuavano sia il servizio di vendita che quello di riparazione. Luigi era un bravissimo orologiaio e ha insegnato anche a Lina il mestiere per poterla impiegare nella propria bottega.

Per venticinque anni hanno lavorato fianco a fianco, felici di farlo assieme e pieni di soddisfazione.

Nel 1973 si sono trasferiti a Ferrara, continuando meno freneticamente la loro attività.

Quella di Lina è una storia di amore, passione e dedizione al marito, all’attività di orologiaio e all’Accademia dei Maestri Artigiani; Lina non si è mai sottratta al proprio dovere e ancora oggi, nonostante sia andata in pensione continua a sostenere l’Accademia con un entusiasmo invidiabile a molti.

lina-guberti

SCHEDA DEL MAESTRO ARTIGIANO

  • Nome: Guberti Lina
  • Professione: Consigliere Accademia Maestri Artigiani